Berardi Store

ic
ic
ic
ic
ic
ic
ic
ic
   
ic
   

Professional

Tipologie di climatizzatori

La soluzione più adatta per il tuo clima in cabina

I climatizzatori a tetto e a split Dometic, oltre a rinfrescare l'ambiente, riducono l'umidità dell'aria per una sensazione di benessere! Sia a casa che a bordo di un veicolo ricreazionale o da lavoro, è l'umidità dell'aria a giocare un ruolo fondamentale per la nostra salute. Dai un'occhiata al grafico sotto, per scoprire come questi due fattori siano profondamente legati tra loro: con un basso tasso di umidità è più facile sopportare alte temperature, mentre se l'umidità è elevata il calore diventa davvero fastidioso, fino a provocare disturbi della circolazione e insonnia. Un buon climatizzatore non ha soltanto lo scopo di rinfrescare l'aria, ma anche ridurre la percentuale di umidità. Per rinfrescare e deumidificare l'ambiente anche a temperature elevate, i climatizzatori Dometic utilizzano la potente tecnologia a compressore. Fra i diversi modelli disponibili troverai sicuramente quello che fa per te, per un clima di bordo sempre gradevole!

Clima ideale, comfort in relazione a temperatura ed umidità Clima ideale, comfort in relazione a temperatura ed umidità

 

Climatizzatori a tetto stazionari

I climatizzatori a tetto si possono montare con il minimo ingombro, dato che sfruttano in modo efficiente un principio basilare della fisica: l'aria calda che sale viene aspirata e raffreddata, mentre l'aria fredda scende naturalmente verso il basso. I climatizzatori a tetto Dometic sono concepiti per essere installati agevolmente al posto del tettino apribile della cabina del camion. Generalmente è sufficiente sostituire l'oblò pre-esistente con il climatizzatore. L'unità integra tutto all'interno di un unico blocco al fine di rendere estremamente agevole l'installazione.

icona prodotti Vai alla pagina specifica dei climatizzatori a tetto

 

Climatizzatori a split

Le soluzioni a split, dei climatizzatori stazionari per camion Dometic, permettono di lasciare lo spazio libero sopra la cabina e di continuare ad usufruire del tettino apribile qualora sia necessario. L'unità centrale si installa agevolmente sul retro della cabina grazie a specifici kit di staffe disponibili per tutti i modelli di camion europei. E' possibile inoltre scegliere tra un modulo evaporatore ultrasottile da tetto o da abitacolo.

icona prodotti Vai alla pagina specifica dei climatizzatori a split

 

Approfondimenti tecnici

Ciclo di condizionamento DometicIl principio di funzionamento di un condizionatore non differisce molto da quello dei tradizionali frigoriferi da cucina. Sebbene il ciclo sia sostanzialmente il medesimo quello che cambia sono le prestazioni ben maggiori del condizionatore. Entrambi i sistemi (condizionatore e frigorifero a compressore) adottano un gas refrigerante che evolve nel circuito in modo tale da sottrarre calore all'ambiente da refrigerare per poi cederlo verso l'ambiente esterno. Caratteristica distintiva dei condizionatori, oltre all'elevata prestazione di refrigerazione, consiste nella capacità di ridurre il tasso di umidità dell'ambiente andandolo quindi a "deumidificare". Il ciclo termodinamico dei sistemi di raffreddamento a compressore sfrutta per l'appunto un lavoro di compressione per far passare un fluido dallo stato gassoso a quello liquido. Tale lavoro di compressione produce, oltre al cambiamento di stato, del calore che viene estratto dal ciclo. Il fluido poi evolve nel circuito fino ad espandere ed evaporare, fasi in cui, avendo luogo il cambiamento di stato inverso (da liquido a gassoso), il calore viene sottratto generando le condizioni per ottenere l'effetto frigorifero.

Sistemi evaporativi

Come il corpo umano espelle calore mediante la sudorazione, così i sistemi evaporativi utilizzano il principio della vaporizzazione per ridurre la temperatura all’interno del veicolo. In particolare, l’aria calda aspirata dalla ventola viene convogliata in un filtro imbevuto di acqua. In questo passaggio l’aria calda si raffredda per evaporazione ed è espulsa attraverso l’unità montata a tetto.

Vantaggi: basso consumo di corrente e peso contenuto.

Svantaggi: l’efficienza energetica dipende dall’ambiente, rendendo variabili le prestazioni del sistema e inutile l’utilizzo quando l’umidità è > 85%. Inoltre i sistemi evaporativi aumentano il tasso di umidità nel veicolo, indipendentemente dalle condizioni esterne. Ne consegue che, se non correttamente utilizzati, possono produrre batteri e muffe.

Sistemi a compressore

Il refrigerante contenuto all’interno di un circuito ermeticamente chiuso scorre attraverso l’evaporatore, mutando dallo stato liquido a quello gassoso. Poi il gas refrigerante viene aspirato dal compressore, compresso e immesso nel condensatore, dove il calore assorbito viene rilasciato all’esterno del veicolo. A questo punto, il refrigerante torna allo stato liquido e fluisce verso l’evaporatore dove il ciclo ricomincia nuovamente. In questo modo il condizionatore dissipa il calore, assicurando un ricircolo di aria fresca e deumidificata.

Vantaggi: refrigerazione potente ed efficace, a prescindere dalla temperatura esterna e dal grado di umidità. Molti modelli a compressore hanno un sistema di riscaldamento integrato, la cui efficienza dipende dal condizionatore scelto. Una semplice resistenza offre prestazioni adeguate alle serate più fresche. Se però si desidera un veicolo riscaldato, è opportuno utilizzare i modelli più potenti con pompa di calore ad alta efficienza energetica, con capacità di riscaldamento di 3.000 watt o superiori.

 

Catalogo condizionatori Dometic Waeco per il camion

icona Catalogo generale prodotti per veicoli commerciali e industriali - Dometic Waeco

 

Climatizzatori stazionari Dometic specifici per camion Climatizzatori stazionari Dometic CoolAir RTX Climatizzatori stazionari Dometic CoolAir RTX Climatizzatori stazionari a split Dometic specifici per camion e veicoli industriali Climatizzatori stazionari a split Dometic CoolAir specifici per camion e veicoli industriali